lunedì 16 maggio 2016

Books Tag: "Party letterario"




Ed è di nuovo Lunedì, lettori! Come avete passato il fine settimana? Io ho dormito, letto, mangiato, guardato serie tv, e poi ancora dormito mangiato, letto... Insomma, una pacchia. Ma oggi si ricomincia, e per rendere un po' meno traumatico il tanto temuto Lunedì, eccovi un nuovo T.A.G.


  • UN PERSONAGGIO A CUI PIACE CUCINARE

Un personaggio a cui piace cucinare... Un personaggio a cui piace cucinare... Ah, ci sono! Nico, uno dei protagonisti del primo racconto de "Il mondo dell'altrove" di Sabrina Biancu. Lui, in effetti, è un grande cuoco che, pur di raggiungere il proprio sogno, ha lasciato la propria famiglia e i suoi cari. Un uomo gentile, generoso, che ha una personalità talmente bella da non sembrare reale.



  • UN PERSONAGGIO BENESTANTE CHE HA MESSO A DISPOSIZIONE I SOLDI PER LA FESTA
Qui, decisamente non potevo avere dubbi. Ho scelto Gatsby de "Il grande Gatsby". Un personaggio che mi ha fatto molta tenerezza e che -se mi fossi trovata nel libro insieme a lui- avrei difeso da quell'opportunista della sua amante! Le feste da lui organizzate erano sempre descritte come spettacolari, enormi, divertenti. Io non sono un tipo particolarmente festaiolo, ma credo che se ne avessi l'occasione, parteciperei volentieri a uno degli eventi di Gatsby. Perlomeno capire che cosa si prova a sperimentarli sulla propria pelle.

  • UN PERSONAGGIO CHE POTREBBE FARE UNA SCENATA
Lydia Bennet sarebbe decisamente felice di fare una scenata in pubblico, solo per attrarre tutta l'attenzione su di se, non vi pare? Questo è uno dei personaggi di "Orgoglio e Pregiudizio" che proprio non ho sopportato. E poi c'è sempre il dubbio: ma come hanno fatto Elizabeth Bennet e sua sorella maggiore a diventare delle donne così intelligenti e giudiziose, in una famiglia del genere?



  • UN PERSONAGGIO IN GRADO DI ANIMARE LE FESTE
Magnus Bane è forse il mio personaggio preferito della saga della Clare -dopo Jace ovviamente- e si da il caso che sia un gran festaiolo. Con la sua elegante stravaganza riesce sempre a rendere interessanti le cose. Forse non si sforza nemmeno più, dopo così tanti secoli di vita. E poi, con lui alla festa non ci sarebbe solo qualcuno di interessante con cui parlare, ma anche un po' di magia, che non fa mai male.



  • UN PERSONAGGIO MOLTO POPOLARE CHE PROPRIO NON PUO' MANCARE
Sarò banale, ma Albus Silente deve esserci per forza! Poterci parlare, toccarlo, vederlo da vicino. Sarebbe un sogno che si realizza, anche se sospetto che tutte le domande che gli farei rischierebbero di infastidirlo un po'. Ho sempre ammirato molto questo personaggio: la sua intelligenza, il suo spirito giocoso e, allo stesso tempo, la sua sconfinata forza. Si è sacrificato per salvare il mondo dei maghi, e ha creduto fino in fondo in Harry, anche quando era solo un bambino.


  • IL CATTIVO DI TURNO
Tanto per restare in tema, vorrei anche Voldemort (quello giovane, con ancora il naso attaccato) alla mia festa. So che molti non lo vorrebbero, ma io sarei molto curiosa di parlarci, capire meglio la sua storia e magari, farmi rivelare fino in fondo i suoi scopi. Sono l'unica che crede che la sua personalità inquietante, abbia un ché di interessante? Sarò pazza?



  • LA COPPIA DELLA SITUAZIONE
Eheh, questa è una scelta difficile. Ma dato che ultimamente sono in fissa con "Orgoglio e pregiudizio" e continuo a rileggerlo, direi Elizabeth Bennet e Mr. Darcy. Una coppia che adoro: lei sospettosa e intelligente, lui che non riesce a non farsi fraintendere. Sono umani, veri, al contrario di molti personaggi che ho incontrato e mi piacerebbe molto vederli insieme.

  • UN PERSONAGGIO NON MOLTO APPREZZATO CHE VIENE INVITATO SOLO PER FARE NUMERO
Un personaggio escluso, emarginato? direi Charlie di "Noi siamo infinito". Un ragazzo con un passato problematico, che non riesce ad integrarsi a scuola, fino a quando non conosce alcuni ragazzi un po' pazzi, che lo accettano nel loro gruppo e cercano di capirlo.

  • UN PERSONAGGIO CHE HAI INVITATO PERSONALMENTE
Bones, Bones, Bones, Bones, Bones e ancora Bones. E' il mio personaggio maschile preferito in assoluto e diamine, se devo scegliere chi invitare ad una festa, scelgo lui. Si tratta di un bellissimo e intelligentissimo vampiro, con un forte senso di giustizia e pochi scrupoli, quando si tratta di smascherare e -più spesso- eliminare delle minacce. E' nato dalla penna esperta di Jeaniene Frost e io credo di amarlo *.*

E voi? Che risposte avreste dato?


5 commenti:

  1. Buon lunedì Sonia, belle risposte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi hai fatto pensare a libri a cui non ripensavo da un po' *_*

      Elimina
    2. Si, in effetti ho ripescato libri che nemmeno io leggevo da un po' XD

      Elimina
  2. Ehi Sonia, ti ho nominata al Liebster award, sul mio post trovi le domande e le mie risposte ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito a dare un'occhiata!

      Elimina