lunedì 30 maggio 2016

TAG - Happy Books

Buon Lunedì, Lettori! Com'è il tempo da voi? Qui si passa dai 73938° e un sole che spacca i sassi, al diluvio universale. Non che mi lamenti, perché entrambe le situazioni climatiche hanno i loro risvolti positivi (poltrire in giardino con un libro in mano/dormire e leggere su una poltrona) ma dobbiamo ammettere che si viene a creare un po' di confusione, sopratutto per quanto riguarda i vestiti. Due giorni fa, per esempio, ho passato la giornata in pantaloncini e canottiera ho sudato comunque sette camice mentre ieri stavo benissimo con una tuta lunga. Ma comunque noi ci adeguiamo e senza altre esitazioni passiamo al motivo per cui avete aperto questo post: un TAG molto speciale. Dico speciale perché sebbene normalmente, io non mi faccia troppi problemi a pubblicare questo tipo di post, anche senza essere stata taggata da nessuno, questa volta c'è qualcuno che ha pensato a me! Si tratta di Rowan del bellissimo Blog Ombre Angeliche, che ringrazio moltissimo.


1. CHE COSA AMI DEL COMPRARE NUOVI LIBRI?
Sarebbe più veloce dire che cosa io NON ami nel comprare libri, ma in -forse- la cosa che, più di tutte, mi spinge ad uno shopping libresco sempre più sfrenato, anche quando ho una scorta sostanziosa di romanzi da leggere, è la necessità di sapere di avere sempre la possibilità di buttarmi su una storia nuova. Mi piace pensare, infatti, che ogni libro sia una vita che attende solo di essere vissuta. In più, comprando molti libri, ho la possibilità di scegliere quello che più è in linea con il mio umore in un dato momento.

2. QUANTO SPESSO COMPRI LIBRI?
Di solito ogni mese faccio un ordine da Amazon o libraccio o ibs; ci sono quei periodi in cui ogni settimana, per un motivo o per l'altro, riesco a comprare almeno un libro, ma sono momenti piuttosto rari. Sono sicura, però, che con l'inizio dei mesi estivi i miei acquisti letterari aumenteranno molto. Non
 so se sia un bene o un male, in effetti ahahah.

3. LIBRERIA O NEGOZIO ON-LINE?
Scelta difficile. Amo entrambe le modalità, ma se fossi costretta a una scelta direi negozio on-line. So che non c'è la possibilità di perdersi per ore tra gli scaffali colmi di volumi e si deve aspettare qualche giorno per ricevere il libro comprato, ma io non vivo in città e così, tutte le volte devo farmi mezz'ora di pullman all'andata e mezz'ora al ritorno se ho voglia di andare in libreria. In più, escludendo che mi capita fin troppo spesso di trovare dei romanzi già rovinati sugli scaffali della feltrinelli o della Mondadori, è molto più comodo farsi portare una scatola intera di libri dal corriere!

4. HAI UNA LIBRERIA-BOOKSTORE PREFERITA?
Ultimamente uso molto Amazon, perché fa arrivare il singolo libro appena è pronto per la spedizione -mentre gli altri store aspettano che tutti i libri ordinati siano arrivati per spedire il pacco- e perché da la possibilità di comprare sia romanzi usati che non (entrambi sempre in ottime condizioni).

5. PREORDINI LIBRI?
Non l'ho mai fatto, per il semplice motivo che non ne vedo la necessità. Appena il libro che aspettavo esce, mi fiondo in libreria oppure lo compro online. Ed è subito nelle mie mani.

6. HAI UN LIMITE PREFISSATO DI LIBRI ACQUISTABILI IN UN MESE?
Assolutamente no, e non solo perché sono completamente negata nel rispettare dei programmi, ma perché tanto so che più di un tot di libri non prendo. Non si tratta di un piano premeditato ma di buon senso! Già faccio fatica a smaltire i libri che possiedo, se mi dessi alla pazza gioia e spendessi tutti i miei risparmi in libri, non saprei davvero da dove iniziare, poi.

7. I DIVIETI DI ACQUISTI SUI LIBRI FANNO PER TE?
No, assolutamente. Più io cerco di programmare più infrango i miei piani ahahah. Sono una frana, lo so!

8. QUANTO E' LUNGA LA TUA WL?
Avevo iniziato a salvare tutti i libri che mi interessavano su Goodreads all'inizio dell'anno, ma sono diventata mooooolto pigra quindi ora mi limito a memorizzare il titolo è la trama dei romanzi più interessanti. Comunque se contiamo che oltre ai libri più recenti, ci sono anche i miei antichi desideri librosi,  direi che siamo sui duecento e passa libri.

9. NOMINA TRE LIBRI CHE VORRESTI POSSEDERE ORA (TRA QUELLI NELLA WISHLIST).
"Autorità" è "Accettazione"  di Jeff Vandermeer ovvero gli ultimi due volumi di una trilogia che ho appena iniziato con "Annientamento": uno dei libri più belli che abbia letto di recente. Per il terzo libro direi "Firebird". Sta spopolando ultimamente e visto e considerato il mio amore innato per gli universi paralleli, non potevo non farmi prendere dalla curiosità! 

10. CHI TAGGHI?

4 commenti:

  1. Grazie per il tag cara è molto carino questo post lo farò sicuramente al più presto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, leggerò volentieri le tue risposte!

      Elimina
  2. Che belle risposte! Ma non metterti comoda, perchè te ne aspetta un altro! *risata malefica* https://theinkspell.blogspot.it/2016/05/book-tag-02-la-vita-segreta-di-una.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito a dare un'occhiata!

      Elimina